Request A Call

Riferimenti tecnici

Sfere portanti Heavy Duty – Massima Precisione

Finiture

Finitura elettroforetica nera antiossidante resistente al test ISO di nebbie saline fino a 330 ore. Sfere portanti in acciaio inox con finitura neutra

Guarnizione in feltro

Guarnizione in feltro di serie (serie Ø > 12.7mm1/2″ )

Olio

Lubrificati a vita – Mobil Oil Vactra 1

8000+KG18000 lbs

Capacita’ di carico non condizionata dall’orientamento

Carico e stabilita’

Garantire sufficiente capacità di carico.

Carico 3 = 3 x 1000Kg2200lbs

Normale

A

Canale di scarico 1 x

Canali di scarico per detriti

Tutte le sfere portanti (sfera principale maggiore) >15.8mm5/8″

Z

Canale di scarico 2 x

Materiali dei componenti resistenti alla corrosione

SSTutte le parti in acciaio inossidabile111533
ZImpiego gravoso441533
ASfere in acciaio inossidabile, il resto dei componenti come la versione standard446536
Materiali standard446566
1 = AISI 304 acciaio inossidabile
2 = AISI 302 acciaio inossidabile
3 = AISI 440 acciaio inossidabile
4 = AISI 1050 Finitura antiossidante
5 = AISI 1070 acciaio al cromo
6 = AISI 52100 acciaio al cromo

Temperatura di esercizio

Valutare questi aspetti al momento di scegliere la propria soluzione:

Orientamento

Which positions does your application require the units to be mounted or function? Load ball ‘up’, ‘down’, or other? Heavy duty range units operate ay maximum load in all orientations.

Traccia e contatto

Qual’e’ la condizione, la rigidita’ e la finitura del materiale da convogliare sulle sfere portanti ? Superfici irregolari, deformabili, e delicate, richiedono una particolare attenzione.

Carico

Le capacita’ di carico dinamico e statico sono identiche. In caso di carichi distribuiti in modo irregolare o in presenza di urti o impatti elevati, consigliamo l’uso delle sfere portanti con molla.

Velocita’ di esercizio

Le velocita’ di convogliamento sono limitate. Anche la frequenza e la durata degli spostamenti devono essere considerati.

Attrito e precisione

Basso coefficiente d’attrito e massima precisione nei movimenti, sono garantiti dalla gamma Heavy Duty. Soluzioni differenti per rispondere a tutti i requisiti in ambito di progettazione

Stabilita’

Considerare la stabilita’ del componente da movimentare. garantite punti di contatto (passo) sufficienti per sostenere costantemente la massa. Non ingnorare come contenere e frenare il componente in movimento.

Ambiente

Considerare le opzioni di aggiornamento di materiali per aumentare il grado di resistenza a condizioni ambientali sfavorevoli: Sporco e polvere? Attacco chimico/contaminazione? Permeabilita’ magnetica e campi radioattivi?

Lubrificazione e manutenzione

I prodotti Omnitrack sono lubrificati a vita. Le sfere portanti Heavy Duty e le ruote Omnifloat offrono kit di manutenzione per estendere ulteriormente la durata di esercizio.

Temperatura

Temperatura ambiente e temperature minime/massime devono essere considerate. I componenti in acciaio inossidabile resistono a temperature inferiori e superiori meglio dei materiali standard.